Porta seriale virtuale su Ethernet: i suggerimenti principali


Le porte COM virtuali vengono utilizzate per estendere le capacità di computer e laptop che devono interagire con dispositivi seriali ma che non dispongono di interfacce seriali fisiche. Queste macchine potrebbero non avere alcuna porta seriale o potrebbero non avere il numero necessario disponibile per un uso specifico. Una porta seriale virtuale può essere utilizzata per inviare e ricevere dati seriali su una rete come una LAN o Internet.

  1. Utilizzo della porta COM virtuale
  2. Porta seriale virtuale su Ethernet - Tutorial software Windows
  3. Porta seriale virtuale su Ethernet su Linux - guida completa

Quando si utilizza un emulatore di porta seriale, i dati generati da un'applicazione o dispositivo seriale vengono convertiti da dati seriali in informazioni che possono essere trasferite su una rete basata su IP. Una porta seriale virtuale su Ethernet fornisce tutte le funzionalità di un'interfaccia COM fisica. I dati vengono convertiti in entrambe le direzioni per consentire la trasmissione in rete e quindi riportati ai segnali seriali per l'interazione con dispositivi e programmi.

Serial over Ethernet Connector è una soluzione software che consente agli utenti di connettersi a porte e dispositivi seriali remoti collegati in rete. Ciò si ottiene creando porte seriali virtuali che emulano interfacce fisiche. Con questa utility di emulazione della porta seriale, è possibile utilizzare computer senza porte COM per connettersi a dispositivi seriali remoti senza alcun hardware o cablaggio aggiuntivo. L'applicazione condivide un'interfaccia seriale sulla rete e crea una copia virtuale della porta su un computer remoto. I dispositivi seriali collegati alla porta condivisa sono resi disponibili per gli utenti della rete.
Sec logo

Serial to Ethernet Connector

Collega le porte seriali su Ethernet
4.9 Rango basato su 52+ utenti, Recensioni(86)
Scarica 14 dias do ensaio totalmente funcional
Serial to Ethernet Connector

Perché dovrei usare una porta COM virtuale?


Il motivo principale per cui le porte seriali virtuali via Ethernet sono utili è dovuto alle limitazioni imposte agli utenti dai moderni produttori di computer. La maggior parte dei computer moderni ha trascurato le porte seriali a favore dell'interfaccia USB più universalmente utilizzata. Se il tuo computer ha una connettività seriale, il numero di porte sarà estremamente limitato.

Ciò può rappresentare un grave problema se si utilizzano applicazioni legacy che richiedono interfacce seriali con cui comunicare. Non è così semplice come utilizzare un'interfaccia fisica diversa su un dispositivo periferico. Senza riscrivere il codice, molti programmi legacy cesseranno di funzionare senza connettività seriale. Non hanno la capacità di adattarsi al flusso di dati modificato da una porta USB.

Pertanto, l'utilizzo di porte seriali virtuali è un modo per proteggere i tuoi investimenti in apparecchiature e applicazioni seriali legacy. Puoi andare avanti e acquistare quel nuovo laptop spaventosamente veloce senza preoccuparti del numero di porte seriali che ha o non ha. Basta emularli con tutte le porte seriali virtuali di cui hai bisogno.

Porta seriale virtuale su Ethernet


Ecco uno scenario in cui è possibile utilizzare il connettore da seriale a Ethernet per stabilire la comunicazione. È necessario accedere a un dispositivo periferico situato a una distanza considerevole dal computer. Il programma che elaborerà le informazioni dal dispositivo è installato sul tuo computer, ma non hai un'interfaccia seriale. Seguire semplicemente questa procedura per creare una connessione con una porta seriale virtuale.

Serial to Ethernet Connector
  1. Scarica Serial to Ethernet Connector sia sul computer connesso fisicamente al dispositivo (server) sia su quello che deve accedere in remoto alla periferica (client). Il computer client può essere virtuale o fisico e deve eseguire Windows o Linux.
  2. Avviare l'app sul server e configurare le impostazioni di connessione.
  3. Sia sul computer connesso fisicamente al dispositivo (server) sia su quello che deve accedere in remoto alla periferica (client). Il computer client può essere virtuale o fisico e deve eseguire Windows o Linux.
  4. Avviare il programma sul computer client e fare clic su "Connetti" per stabilire una connessione con il dispositivo precedentemente condiviso.
  5. Il client ora può esercitare il controllo remoto sul dispositivo come se fosse direttamente collegato ad esso. Hai tutte le funzionalità di un dispositivo collegato localmente.

Il software crea una porta virtuale sul computer client e la collega all'interfaccia fisica del computer server. Funziona come una connessione null-modem virtuale ed emula tutte le funzionalità e le caratteristiche della porta fisica remota.

Corporate, OEM & Codice sorgente
Che si stia cercando di ridistribuire il nostro motore di reindirizzamento della porta seriale come parte del tuo prodotto o considerando il programma Serial to Ethernet Connector per un sviluppo a livello aziendale, offriamo soluzioni aziendali flessibili ed accessibili disegnate per venire incontro alle tue esigenze.

Porta seriale virtuale su Ethernet Linux


Serial to Ethernet Connector fornisce anche la funzionalità porta seriale virtuale su Ethernet di Linux. Offre le stesse funzionalità della versione Windows dell'applicazione e può essere facilmente scaricato sul tuo computer Linux. Ci sono anche metodi alternativi che usi per inviare dati seriali sulla rete usando strumenti inclusi nella maggior parte delle distribuzioni Linux.

Un'opzione è utilizzare netcat per reindirizzare i dati seriali. Questo può diventare rapidamente disordinato in quanto è necessario aprire un'istanza separata di netcat per ogni connessione seriale. Puoi creare un servizio xinetd per creare connessioni permanenti come questa:

servizio test di servizio

{
port = 5900
socket_type = stream
protocol = tcp
wait = yes
user = root
server = /usr/bin/netcat
server_args = "-l 5900 < /dev/ttyS0"
}

Assicurati di cambiare /dev/ttyS0 con il nome del dispositivo seriale coinvolto nella connessione. Questo metodo fornisce una porta seriale virtuale gratuita su soluzione Ethernet.

Alcuni altri strumenti che sono stati testati e in grado di fornire porta seriale virtuale su Ethernet su Linux sono:

  • ser2net - Serial to Network Proxy (ser2net)

Questa utility consente agli utenti di connettersi a una porta seriale dalla rete. È un programma auto-sviluppato che offre all'utente uno strumento per impostare e configurare le porte seriali. È anche utile per modificare i parametri delle porte, nonché per controllare e monitorare le interfacce seriali.

  • remtty - remote tty

Abbreviazione di "remote tty", remtty utilizza pseudo tty per stabilire connessioni di rete. L'uso di questo strumento consente agli utenti Linux di godere della stessa funzionalità dell'applicazione Dialout basata su Windows di Cisco e di utilizzare connessioni dirette a macchine con modem dial-out per inviare fax e inviare messaggi.

Ora hai tutti gli strumenti a tua disposizione per lavorare con porte COM remote su connessioni Ethernet. Serial over Ethernet Connector è uno strumento versatile che può essere eseguito su sistemi Linux o Windows reali o virtuali. Fornisce un modo semplice per condividere le porte seriali virtuali e i loro dispositivi connessi con utenti connessi alla rete situati in qualsiasi parte del mondo. Non richiede hardware aggiuntivo o configurazione estesa, rendendolo una soluzione efficace ed efficiente alla mancanza di porte seriali sui computer moderni.

Serial to Ethernet Connector

Windows (32-bit e 64-bit): XP/2003/2008/Vista/7/8/10, Windows Server 2012/2016/2019 , 4.66MB size
Version 7.1.876 (26 Genn, 2017) Note di rilascio
Categoria: Communication Application