Cookie
Electronic Team, Inc. uses cookies to personalize your experience on our website. By continuing to use this site, you agree to our cookie policy. Click here to learn more.

Configurazione della porta COM di VirtualBox - guida estesa 2022


Attraverso l'uso della virtualizzazione, le risorse di elaborazione di un'azienda possono essere notevolmente estese e migliorate. Utilizzando le risorse di un singolo computer fisico, più sistemi operativi diversi possono essere attivi e funzionanti allo stesso tempo. La memoria, l'archiviazione e il processore della macchina host fisica vengono utilizzati per alimentare tutti i sistemi operativi guest virtualizzati residenti. Queste macchine virtuali possono essere utilizzate per test e sviluppo che non è stato possibile eseguire sul sistema host.

Contenuti

  1. Software per accedere a COM nella macchina virtuale
  2. Configurazione della porta seriale della Virtual Box
  3. Configurazione della porta COM di VirtualBox

Un problema che viene spesso affrontato negli ambienti virtuali è il problema di ottenere l'accesso ai dispositivi seriali collegati alla macchina host. Alcuni software di virtualizzazione consentono di eseguire questa operazione con alcune semplici modifiche alla configurazione, ma molti non lo fanno. Per utilizzare i dispositivi seriali in una VM, è spesso necessario utilizzare strumenti di comunicazione di terze parti. In questi casi, l'utilità viene utilizzata per creare porte COM virtuali di VirtualBox che consentono alla sessione di interagire con dispositivi seriali locali come stampanti o scanner.

Questo articolo ti mostrerà i modi più comuni per aggirare questo problema e ti consentirà di stabilire una configurazione della porta seriale di VirtualBox.

Serial to Ethernet Connector è il metodo migliore per abilitare la connettività del dispositivo seriale per una macchina virtuale VBOX. Il software crea copie virtuali delle interfacce seriali della macchina locale all'interno della sessione virtuale. Consente alle sessioni VirtualBox di utilizzare le porte seriali degli host Windows che si trovano ovunque sulla stessa rete.
Sec logo
Serial to Ethernet Connector
4.9 Rango basato su 52+ utenti, Recensioni(86)
Scarica 14 dias do ensaio totalmente funcional
Serial to Ethernet Connector

Ciò offre funzionalità remote che aumentano il valore dei dispositivi periferici seriali della tua azienda. I dispositivi collegati tramite porte virtuali forniscono alle VM il pieno controllo sulle periferiche, proprio come se fosse stata stabilita una connessione fisica diretta. Il semplice scollegamento e il collegamento di un dispositivo diverso alla macchina locale lo rende disponibile per qualsiasi sessione virtuale connessa alla rete.

Come configurare la porta seriale in VirtualBox


Le macchine con porta seriale VirtualBox offrono anche supporto per porte seriali virtuali in una macchina virtuale. Quando la porta seriale virtuale viene abilitata, il SO guest viene presentato con un dispositivo UART compatibile con lo standard. Qui è possibile sia la ricezione che la trasmissione dei dati. È possibile configurare la connessione tra l'host e la porta seriale virtuale. Tuttavia, i dettagli esatti dipendono dal sistema operativo host.

Porta seriale di Virtualbox

È possibile utilizzare il comando VBoxManage o la scheda Impostazioni per comandare la creazione di porte seriali virtuali. In uno dei metodi, è possibile configurare un massimo di 4 porte seriali virtuali per ciascuna macchina virtuale.

Ciò significa impostare cose come Modalità porta e Numero di porta.

Il numero di porta è ciò che determina la porta seriale che vede la macchina virtuale. I valori tradizionali devono essere utilizzati per ottenere i migliori risultati. È inoltre possibile configurare una porta seriale definita dall'utente. Immettere un indirizzo di base I/O e un IRQ.

  • La modalità porta si riferisce a ciò a cui è connessa la porta virtuale. La modalità porta può essere disconnessa, connessa al dispositivo host o connessa a host pipe.
  • Disconnesso significa che il dispositivo sarà visibile all'ospite, ma funzionerà come se non fosse stato collegato alcun cavo.
  • La connessione al dispositivo host prevede il collegamento fisico della porta seriale al potenziometro seriale sull'host. In Windows, questo sarà, in genere, indicato da un nome come COM1. Su Linux, troverai qualcosa come /dev/ttyS0. VirtualBox reindirizzerà quindi tutti i dati (ricevuti e inviati alla porta virtuale) al dispositivo fisico.
  • Nella connessione Host Pipe, Oracle VM VirtualBox è configurato per connettere la porta seriale virtuale a una delle pipe software dell'host. Questo viene fatto in conformità con il sistema operativo host:
  • Su Windows, i dati vengono inviati/ricevuti tramite una named pipe. Il nome della pipe viene registrato come \\.\pipe\ dove viene utilizzato per identificare la macchina, ma può essere scelto per capriccio.
  • In un Mac, entra in gioco un socket di dominio locale. Il nome del file socket viene scelto in un modo che consente all'utente di VirtualBox di godere di determinati privilegi per quanto riguarda la creazione e la scrittura. Il tmp è una scelta comune.
  • In Linux, alcuni strumenti multipli si connettono a un socket di dominio locale o ne sviluppano uno in modalità server. Socat è il più utilizzabile ed è disponibile in tutte le distribuzioni.

Videotutorial

Cerchi le opzioni integrate?
Che si stia cercando di ridistribuire il nostro motore di reindirizzamento della porta seriale come parte del tuo prodotto o che si stia prendendo in considerazione il programma Seriale su Ethernet per un'implementazione a livello aziendale, offriamo delle soluzioni aziendali flessibili e convenienti, progettate per soddisfare le tue esigenze.
Icona USB Tech
Supporto per le connessioni con porta seriale ed USB
Icona di porte tecnologiche
Funzionamento con i protocolli TCP, UDP, RDP e Citrix
Icona Tech libs
Integrazione come DLL ed uso a livello di ActiveX o Core
Popup icon
Cerchi le opzioni integrate?
Offriamo soluzioni aziendali flessibili e convenienti, progettate per soddisfare le tue esigenze. Approfondisci

Configurazione di VirtualBOX


In questo scenario, VirtualBox può essere configurato per creare il socket di dominio locale host non Windows, la named pipe o se stesso, ecc. Inoltre, VirtualBox deve presumere che il socket o il pipe siano già esistenti.

Nel caso di una connessione diretta tra due macchine virtuali, configurare una macchina virtuale per sviluppare un socket o pipe e l'altra per collegarsi ad esso.

Raw File: l'output della porta seriale virtuale può essere inviato a un file. Ciò è utile per raccogliere l'output diagnostico. È possibile utilizzare qualsiasi file. L'unico requisito è che gli utenti di VirtualBox abbiano privilegi sufficienti per scrivere e creare.

TCP Socket: Questo aiuta a inoltrare il traffico seriale su TCP/IP. Può agire come un client TCP che si connette ai server o un server stesso. L'opzione consente la connessione diretta tra la macchina remota e la porta seriale del guest tramite TCP.

1. Server TCP: l'attuale casella di controllo Pipe/Socket deve essere deselezionata e il numero di porta specificato nel campo indirizzo/percorso. Il numero di porta può essere 23 o 2023. Nel caso di sistemi tipo UNIX, il numero di porta deve essere maggiore di 1024.

2. Client TCP: allo scopo di creare un cavo null-modem virtuale su LAN/Internet, l'altra estremità deve connettersi tramite TCP, specificando il nome host: porta nel campo Percorso/Indirizzo. Quando la casella "Connetti a pipe/socket esistenti" è selezionata, il socket TCP entrerà in modalità client.

Come puoi vedere, è possibile configurare 4 porte seriali o ciascuna macchina virtuale. Tuttavia, è possibile selezionare più numeri di porta.

small logo Serial to Ethernet Connector
#1 al Serial Port Software
Serial to Ethernet Connector
Accedi in remoto alla porta seriale su rete IP da Windows
4.7 rango basato su (Conosci di più)
Get a download link for your desktop
Submit your email address to get a link for quick download on your desktop and get started!
or